Cos’è “The White Trail” ?

wt64

(english text belove)

The White trail è un’avventura in autosufficienza sulla neve da effettuarsi in fat bike e bikepacking, ma anche con le ciaspole o con gli sci. Nel 2019 si svolgerà la quinta edizione. Sono previsti tre tracciati che si snodano sull’altopiano di Avelengo fra Merano e Bolzano, a quote comprese fra i 1400 e i 2100 metri. Il percorso lungo misura 60 km e 2100 metri di dislivello, il medio 34 km e 1600 metri di dislivello, il corto 12 km e 550 metri di dislivello, completamente innevati e circa il 60% del percorso è su single track. La parte più spettacolare del percorso è quella lungo il sentiero Europeo, un infinito single track sopra i 2000 metri con viste mozzafiato su tutte le Dolomiti, il gruppo del Brenta e quello dell’Ortles. Sarà difficile dimenticare il passaggio agli omini di pietra (Stoanerne Mandl), luogo ricco di mistero e magia. Se credete che i km non siano molti, dovete pensare che pedalerete spesso a temperature sotto lo zero, magari con un gelido vento da nord e che le condizioni della neve non sono sempre ottimali, spesso il sentiero è battuto e pedalabile ma, in caso di neve fresca, ci saranno molti tratti da fare a spinta, sia in salita che in discesa.
Sarà perciò importante avere un abbigliamento adeguato, oltre a scorte di acqua e cibo sufficienti per tutto il giorno. The White trail non è una gara, ma una sfida con se stessi!
L’organizzazione fornirà la traccia GPS per poter seguire il percorso.
Per chi intende seguire il percorso lungo, è obbligatoria la dotazione di impianto di illuminazione per la notte, perchè difficilmente si riuscirà a portare a termine il percorso con la luce del giorno. Per dividere il percorso in due giorni, bisogna o partire con il sacco a pelo invernale, oppure allungare il percorso verso San Genesio oppure fino a Meltina (300 metri di dislivello in più il giorno dopo, info camere in fondo).
La data per la partenza collettiva è fissata per sabato 23 febbraio (nel caso che le condizioni atmosferiche non permettessero lo svolgimento dell’evento, la partenza sarà rimandata a marzo).
Ritrovo al ristorante Panorama di Falzeben dalle 8.00 alle 9.30 per le iscrizioni e consegna fat a noleggio, alle 9.30 partenza. Chi intende fare il giro lungo in giornata può partire anche subito dopo l’iscrizione alle 8.15
Le partenze individuali sono ammesse in qualsiasi giorno fino al 20 marzo, contattando l’organizzazione per conoscere le condizioni del percorso e richiedendo la traccia GPS.
Punto di ritrovo: parcheggio della cabinovia a Falzeben a 1600 metri di quota.
Costo di iscrizione: 20€ (da pagare al momento della partenza)

Iscrizioni dal 1° Gennaio 2019 mandando una mail a info@meranobike.it

Per chi è sprovvisto di fat bike è possibile il noleggio previa prenotazione in tempo utile.

The White trail is bike adventure in autonomy on the snow to be done in fat bike and bikepacking, but also running with crampons, snowshoes or skis. The fifth edition will take place in 2019. There are three tracks that wind along the Avelengo plateau between Merano and Bolzano, at altitudes between 1400 and 2100 meters. The paths are three tipe: long route measures 60 km and 2100 meters in altitude, the middle measures 34 km and 1600 meters in altitude, the short measures 12 km and 550 meters in altitude, completely covered in snow and about 60% of the route is on single track. The most spectacular part of the route is along the European trail, an endless single track above 2000 meters with breathtaking landscape of all the Dolomites, the Brenta group and the Ortles group. It will be difficult to forget the passage to the stone-mens (Stoanerne Mandl), a place rich in mystery and magic. If you believe that the distances are not many, you must think that you will often pedal below zero.
It will therefore be important to have appropriate clothing, as well as sufficient water and food supplies throughout the day. The White trail is not a race, but a challenge with oneself!
The organization will provide the GPS track to follow the route.
For those wishing to follow the long route, it is mandatory to have a lighting system for the night, because it will be difficult to complete the path with the light of day. To divide the route in two days, you must either start with the winter sleeping bag, or extend the route to San Genesio or up to Meltina (300 meters of difference in height the next day, info rooms at the bottom).
The date for the collective departure is set for Saturday, February 23 (in case the weather conditions do not allow the development of the event, the departure will be postponed to March).
Meeting at the Panorama restaurant in Falzeben from 8.00 am to 9.30 am for registration and delivery of rental cars, at 9.30 am departure. Who intends to make the long day ride can also start immediately after registration at 8.15
Individual departures are allowed on any day until March 20, by contacting the organization to know the conditions of the route and requesting the GPS track.
Meeting point: parking of the cable car in Falzeben at 1600 meters above sea level.

wt7